Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

lunedì 24 luglio 2017

BLITZ RELEASE:"Blake Rose" di Alice Sagara Lux


Ciao Rumors! Stasera ospiteremo il BLITZ RELEASE per l'uscita del nuovo romanzo di Alice Sagara Luxnonché il primo capitolo della serie  The darkest night, Black Rose e la nostra Erika ce ne parlerà in anteprima. Vi ricordo che a fine post troverete il link per partecipare al giveaway organizzato dall'autrice!
Titolo: Black Rose
Autore: Sagara Lux
Editore: Self Publishing
Serie: The darkest night
Genere: Dark-Romance
Data di pubblicazione: Luglio 2017


"Mai desiderare quel che potrebbe distruggerti."

Lilian Leroy non ha mai desiderato di svegliarsi in una stanza non sua, in compagnia di un uomo completamente nudo che non ricorda nemmeno di avere incontrato. Non ha mai desiderato di finire coinvolta nei giochi di potere che legano suo padre a un misterioso uomo venuto dalla Russia.
Ma ha desiderato lui, Sergej.
Dal primo momento in cui lo ha visto.
Sergej non ha mai desiderato nulla per sè. Ha sempre e soltanto eseguito gli ordini, almeno finchè non gli è stato chiesto di fare l'unica cosa che non avrebbe mai voluto: distruggere qualcuno. 
Distruggere lei.
Tre uomini. Due donne. Una notte.
La più oscura di sempre. Quella che cambierà le loro 
vite. 

 


LEGGI IL PRIMO CAPITOLO
OPPURE






Ciao Rumorine! Vi è mai capitato di leggere un libro e provare un insieme di emozioni difficile da esprimere? A me non capita spesso, ma devo dire che questo romanzo mi ha piacevolmente sorpreso e lasciato senza parole. Non è il primo romanzo che leggo di Sagara Lux, ma Black Roses, primo volume della serie The Darkest night, mi ha letteralmente rapito. Travolgente, emozionante, intrigante, sconvolgente, sono solo alcuni degli aggettivi che userei per descrivere il nuovo romance dalle sfumature dark-erotico nato dalla penna di Sagara Lux. Con una scrittura fluida e scorrevole l’autrice riesce a catturare l’attenzione del lettore fin dalle prime pagine, ogni parole è un correndo di emozioni che ti trascina alla fine della storia con il cuore in gola e a un finale che ha ancora molto da dire.
La storia di Lilian e Sergej ti travolge come uno tsunami, ogni scena tra i due lascia senza fiato ed è impossibile non immedesimarsi nei sentimenti dei protagonisti e viverli sulla propria pelle. Lilian Leroy si presenta come una ragazza timida che cerca di scrollarsi di dosso l’importanza del nome della sua famiglia, si rifiuta di avere a che fare con gli affari del padre e cerca la sua indipendenza nelle piccole cose. L’arrivo di due misteriosi uomini russi cambierà le carte in tavola. Improvvisamente si troverà convolta in un gioco di potere più grande di lei, in cui desidererà l’unica cosa in grado di distruggerla: Sergej.


Quest’uomo sprigiona pericolo da ogni lembo di pelle, Lilian lo percepisce nell’esatto momento in cui posa i suoi occhi su di lui, ma nonostante ciò il desiderio di essere guardata da lui prevarrà sulla consapevolezza di dovergli stare lontano. La timidezza lascia il posto a una donna agguerrita che sa perfettamente cosa vuole e farà di tutto per ottenerlo, soprattutto quando la posta in gioco inizierà ad essere alta.

 “A quanto pare ho raggiunto il mio obiettivo. Tu mi stai guardando, Sergej, e stai anche pensando a me.”

 Sergej è un uomo pericoloso, che nasconde molte cicatrici nell’animo e un passato oscuro marchiato sulla pelle. Ligio al dovere non ha mai trasgredito agli ordini, almeno finché non gli sarà chiesto di fare l’unica cosa che non avrebbe mai voluto: distruggere lei, la sua Iskusheniye (tentatrice). Ma questo basterà a fermarlo? 

“Mi sarebbe bastato allungare una mano e sostenerla. Mi sarebbe bastato toccarla. Solo che non potevo. Non erano questi i miei ordini”

 Nonostante sia perfettamente consapevole di doverle stare lontano tra i due inizierà un gioco perverso, un rapporto di “preda-predatore”, in cui le due parti a volte si capovolgono per soccombere o dominare sull’altro, e che li porterà inevitabilmente a distruggersi a vicenda. 


Mi è piaciuto il modo in cui l’autrice descrive il rapporto che viene a crearsi tra i due protagonisti, un mix esplosivo di erotismo, fughe e riavvicinamenti; la presenza del pov di entrambi contribuisce ad amare ancora di più la storia e i personaggi stessi. Ho davvero amato questo libro, magari risulterò ripetitiva, ma questa storia ti entra dentro, ti fa emozionare, arrabbiare, commuovere in alcuni casi e ti rapisce il cuore. 

“Fai quello che devi. Ma dopo lascia che sia io a raccogliere i cocci.” 

La trama è intrigante, per nulla scontata, ma ha quel tocco di suspense che riesce a rapire il lettore fino all’ultima pagine in cui nulla risulta scontato. Sagara Lux con la sua penna riesce a dare vita a delle storie difficili da dimenticare, descrive ogni scena anche la più cruda in modo dettagliato, e nonostante la piega degli avvenimenti non si può non amare i suoi uomini che tutto sono fuorché principi azzurri, Sergej non sarà da meno.


Aspetto con asia il secondo volume per scoprire come si evolverà la storia. Vi dico solo una cosa: attenzione allo squalo! 



Sagara Lux crede nelle seconde occasioni, benché la vita non gliene abbia mai concesse.

Non ama parlare di sé, ma ama scrivere e dare a vita a personaggi capaci di colpire stomaco e cuore insieme.
Se volete, potete trovarla qui.

1 commento:

Benedetta Leoni ha detto...

Ciao, innanzitutto complimenti per il blog e per le recensioni; sei veramente brava! Volevo sapere se ti va di passare dal mio blog, ho appena pubblicato il mio primo W.W.W... Wednesday http://ioamoilibrieleserietv.blogspot.com/2017/07/www-wednesday.html se ti va diventa anche lettrice fissa, grazie!

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...