Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

giovedì 28 settembre 2017

Recensione : "Volevo essere la tua ragazza" di Meredith Russo

Ciao Rumors! Esce oggi, grazie alla Newton Compton, il tanto atteso romanzo di Meredith Russo, Volevo essere la tua ragazza e, oggi, le nostre Denise e Carmela ce ne parleranno!
Titolo: Volevo essere la tua ragazza
Autore:  Meredith Russo
Genere: Romance
Editore: Newton Compton
Prezzo: Ebook 2,99 € -  cartaceo 8,50

Amanda Hardy si è appena trasferita, e nella nuova scuola non conosce ancora nessuno. Vorrebbe farsi dei nuovi amici, ma ha un segreto, e per mantenerlo non deve dare troppa confidenza alle persone. Almeno questo è il suo proposito. Ma quando incontra il dolce e accomodante Grant, Amanda non può fare a meno di lasciarlo entrare, poco alla volta, nella sua vita. Man mano che trascorrono il tempo insieme, Amanda si rende conto di quante cose si sta perdendo nel tentativo di tenere al riparo il proprio cuore. Giorno dopo giorno si ritrova a voler condividere con Grant tutto di se stessa, compreso il suo passato. Ma è terrorizzata all’idea che, una volta saputa la verità, il ragazzo non sarà in grado di vedere oltre, e si allontanerà per sempre. Qual è il terribile segreto che Amanda non vuole rivelare? Un nome: Andrew. È il nome con cui Amanda era conosciuta nella vecchia scuola e nella vita che ha rinnegato. Ma davvero la verità può avere un prezzo così alto?

Ciao Rumors,
Prima di iniziare a parlavi di questo libro vi chiediamo un piccolo favore: liberate la mente, abbandonate i pregiudizi e fatevi questa domanda “cos'è la diversità?”
Per noi la diversità è la normalità di una persona. La diversità non è altro che il proprio modo di essere. Purtroppo però per molti la diversità è qualcosa di ripugnante.
Avete mai provato a mettervi nei panni di chi invece si sente diverso? Avete mai pensato a quanto difficile e dura può essere la sua vita? Le paure con cui deve combattere ogni giorno? Gli insulti e li sfottò che deve ignorare in ogni momento?
Amanda ci convive ogni giorno con le sue paure, la sua vita potrebbe essere paragonata ad una scalata sul monte più alto, piena di insidie, di cedimenti, ma piena di coraggio e caparbietà che alla fine la porteranno sulla cima della montagna, dove l’aria è più pulita, il panorama è stupendo e il mondo sembra un posto migliore.


“Abbassai lo sguardo. Desiderai con tutte le mie forze di smettere di esistere.”

Nella sua nuova scuola Amanda non conosce nessuno, è l’occasione giusta per ricominciare, per rinascere. Ma per ricominciare bisogna essere pronti a tutto, anche a confessare il proprio segreto inconfessabile.



Si perché Amanda ha un segreto, un grande segreto: Andrew è un nome che le appartiene, che ha portato su di se per anni, è il nome che l’ha fatta soffrire, le ha creato dolore fisico e mentale, quel nome dove essa nasconde un mare di segreti, una vita che sente non essere veramente la sua.
Ma adesso Amanda può ricominciare.
In questa nuova vita Amanda conoscerà nuove persone e una di queste è Grant.

“Penso che tu mi piaccia, ma non avrò mai una vita normale, credo di piacerti ma non potrai mai capire chi sono.”

Grant è un ragazzo dal cuore grande, un ragazzo responsabile e un pó impacciato. Tra i due nascerà una simpatia che man mano si evolverà in qualcosa di più grande, pagine piene di colori contrapposti, bianco e nero, cariche di sentimenti: odio, amarezza, amore e poi di nuovo dolore.
Pagine che si susseguono velocemente, che ti tengono incollata alla lettura, e ancora pagine che ti strappano il cuore dal petto, ti fanno soffrire, e pensare a cosa nella vita accade, al di fuori delle mura dove non siamo partecipi.

“Il mio cuore gridava che lo sapevano, che quello con gli occhi intensi per un attimo era stato attratto da me e il suo amico lo stava prendendo in giro per questo.”

Anche le amicizie femminili per Amanda non mancheranno. Ma una volta scoperta la verità come potranno reagire queste nuove amicizie? Riusciranno ad accettare Amanda per com'è e non per com'era? Riusciranno ad abbandonare i pregiudizi e ad accettare la normalità e non la diversità?
Rumors, non vi resta che leggere questo libro stupendo, dove il lettore stesso può percepire le paure e il dolore che Amanda ha provato sulla propria pelle. 


Lo stesso lettore può provare a percepire quanto può far male la cattiveria di un individuo o di un gruppo nei confronti di un'altra persona.
Insieme ad Amanda scopriremo quanto puó essere difficile accettare e capire il proprio essere e quanto puó sollevare ma allo stesso tempo alienare il coming out.
Il lettore stesso si sentirà partecipe di questa storia, perché sarà lui alla fine a decidere quale sarà il proseguimento della via, sta a lui decidere o meno se abbassare i pregiudizi, perché alla fine ognuno di noi è speciale, e merita di essere amato qualunque sia la sua vita.

Denise&Carmela

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...