Giveaway

Le immagini dei teaser non sono nostre e non ci guadagnamo da esse. Tutti i diritti appartengono ai proprietari.

martedì 12 settembre 2017

Recensione "Dark Black" di CJ Robert

Buonasera Rumors! Esce oggi il tanto atteso Dark Black di CJ Roberts. Terzo e ultimo volume scritto dal punto di vista di Caleb, protagonista maschile della famosa Captive Series. E la nostra Silvia lo ha letto per noi.
Titolo: DARK BLACK 
Serie: Captive series #3
Autore: CJ Roberts
Editore: Newton Compton
Genere: Dark Romance
Prezzo euro e-book 4,99


Sto scrivendo questa cosa perché mi hai implorato di farlo. Sai quanto mi piace quando implori. In effetti mi pare che tu sappia troppe cose, e le conosca fin troppo bene. Chi sono io? Be', è quello che sto cercando di scoprire. Sono stato un gigolò da giovane, poi un assassino, e un mostro da quando sono diventato un uomo. Sono l'uomo che ha rapito Livvie. Sono quello che l'ha tenuta in una stanza buia per settimane. Ma soprattutto sono l'uomo che ama. Mi ama. È da malati, vero? Certo, ci sono cose che non possono essere riassunte in poche frasi, ma tuttora non riesco a giustificare il mio comportamento di allora. Dato che stai leggendo, do per scontato che io non abbia bisogno di giustificarmi. L'hai già fatto tu. Stai leggendo perché vuoi sapere il resto della storia. Vuoi sapere cos'è successo quella calda sera di settembre, la notte in cui ho incontrato Livvie al Paseo. È stata la notte in cui la mia vita è cambiata completamente. Non è andata esattamente come ha raccontato Livvie. È stata fin troppo clemente nel raccontare la nostra storia. La verità è molto più complicata.


“Posso vivere senza di lei, ma vorrei incontrarla di nuovo, per dirle ciò che non le ho mai detto mentre stavamo assieme: 'io ti amo più di me stesso.' Se riuscirò a dirle queste parole, allora potrò andare avanti, in pace – perché questo amore mi ha redento.” Cit.

Care Rumorine,
prima di tutto vi ricordo di non leggere questa recensione, se non avete letto i primi due libri delle serie. Se decidete di continuare la lettura, lo state facendo a vostro rischio e pericolo.
Questo libro è il pov di Caleb.
Tramite le sue parole ripercorreremo alcuni punti salienti della sua storia tormentata con Livvie, ma soprattutto ci troveremo di fronte al tentativo del nostro personaggio maschile di ricercare la redenzione ed il perdono.
Dentro di sé, Caleb sta cercando se stesso, un nuovo modo per poter sopravvivere, e poter andare avanti, con la speranza di avere Livvie al suo fianco.



Caleb, come già letto nel secondo libro, raggiunge Livvie in Spagna.
Da qui inizia il viaggio interiore di Caleb. La sua anima deve affrontare e attraversare il dolore, per poter accettare definitivamente l'amore. Un sentimento che lo destabilizza e lo fa sentire debole.
Ha deciso di ripartire da zero, di dare un nuovo volto alla sua vita, per poter mettere a tacere i demoni del passato. Demoni che tornano attraverso i suoi incubi.

“Amare Livvie era come permettere a me stesso di essere scuoiato e svuotato. Lei mi rendeva debole. Mi rendeva vulnerabile. Mi faceva bramare, desiderare e sperare tutto ciò che non sarebbe mai stato mio.”

Livvie, dal canto suo, vuol far pesare a Caleb, il fatto di averla abbandonata, dopo tutto quello che ha subito e affrontato per lui, ma l'amore nei suoi confronti è immutato, ed è sempre più grande.
Si rende conto della guerra interiore che sta affrontando Caleb, e l'unico modo possibile per sconfiggere il passato, è rievocare alcuni momenti importanti già vissuti. Far capire a Caleb che nulla potrà mai cambiare tra di loro.
Il passato li ha resi quelli che sono ora, e non può essere rinnegato. Caleb deve trovare il modo di trasformarlo, e renderlo parte di sé, ricordarlo tenendo ben a mente che ha avuto una nuova possibilità. Livvie rappresenta la luce in fondo al tunnel. Rappresenta l'arcobaleno dopo la tempesta.


Finalmente è arrivato anche questo libro della serie, che chiude definitivamente la storia di Livvie e Caleb.
Questo romanzo, scritto in prima persona, l'ho letto come una sorta di viaggio di Caleb, vedendo pagina dopo pagina, la sua voglia di risalire, di uscire dall'oscurità, di ricercare la pace.
Livvie rappresenta la sua àncora, il suo punto fermo. Senza di lei, non avrebbe senso continuare questa battaglia.
Ribadisco sempre che, questo tipo di lettura, deve essere affrontata con un certo spirito. Non dovete avere alcun limite dentro la vostra testa. Dovete essere disposte ad accettare scelte, e scene forti.
Sicuramente non è un genere per tutte le lettrici, ma vi consiglio di dare un'opportunità a Caleb e Livvie.

“Il vuoto dentro di me era stato colmato dal suo amore e dal suo perdono. Chiedeva soltanto che le dessi tutto quello che avevo da dare: il mio cuore, la mia anima, il mio amore, i miei segreti, la mia fedeltà, e il mio predominio.”

Silvia

Nessun commento:

Related Posts Plugin for WordPress, Blogger...